Massimo
De Carlo
— Eventi
e fiere

THE FEELING OF THINGS

— Matt Mullican

12 aprile — 16 settembre, 2018

“The Feeling of Things” è la più grande mostra personale mai realizzata da Matt Mullican e la sua prima retrospettiva in Italia.
Per Pirelli HangarBicocca l’artista ha concepito un’imponente struttura scultorea sulla forma delle sue iconiche cosmologie in cinque colori che occupa quasi completamente i 5.000 metri quadrati dello spazio espositivo delle Navate. I visitatori sono invitati a entrare e a percorrere questa architettura, scoprendo le migliaia di opere esposte al suo interno.

www.hangarbicocca.org

IN SEARCH OF THE PERFECT DOUBLE

— Kaari Upson

12 aprile — 15 aprile, 2018

La mostra, allestita negli spazi di Torre Velasca, presenta la première italiana di In Search of the Perfect Double (2017) dell’americana Kaari Upson.
Il video prosegue la ricerca dell’artista sulla relazione tra soggetto e ambiente domestico, consumismo e produzione di massa, inscenando un insolito sopralluogo di alcune unità abitative seriali a Las Vegas, le cosiddette “tract houses”.

www.triennale.org

ANTHOLOGY 2014–2016

— Tony Lewis

06 marzo — 28 maggio, 2018

Anthology 2014-2016 è un'installazione di trentaquattro opere dell'artista Tony Lewis di Chicago. Esibita per la prima volta nella sua interezza, questa serie di opere evocative in bianco e nero attingono a una fonte improbabile: i fumetti di Calvin e Hobbes.

www.hirshhorn.si

THE CHURCH

— Rob Pruitt

16 dicembre — 13 maggio, 2018

Rob Pruitt: The Church è una classica mostra personale con opere che vanno dal 1999 al 2017. Introduce la pratica multiforme dell'artista americano tra cui pittura, scultura, disegno, mobili, eventi performativi, fanzine, oggetti di uso quotidiano, dichiarazioni politiche e souvenir.

www.kunsthallezurich.ch

OPEN AT NIGHT

— Elmgreen & Dragset, Maurizio Cattelan

16 dicembre — 28 gennaio, 2018

La direttrice dell’Accademia di Francia a Roma propone il nuovo format di installazioni temporanee dal titolo Festival des Lumières (Festival di Luci) che apre con la mostra Ouvert la nuit «prima di un ciclo di esposizioni di luci nei giardini di Villa Medici, che vede la curatela di Chiara Parisi». Un’iniziativa importante nella programmazione dell’Accademia di Francia a Roma che, per la prima volta, apre le porte ai visitatori di un’esposizione notturna nei celebri giardini di Villa Medici.

www.villamedici.it

BEFORE AND AFTER

— Nate Lowman

15 dicembre — 10 giugno, 2018

Una nuova installazione di dipinti dell'artista Nate Lowman di New York, nelle gallerie 2 e 3, esplora il concetto palpabile e senza tempo del desiderio usando immagini e linguaggio tratti dalla cultura popolare americana. Angeli, papaveri, cuori, deodoranti a forma di alberi di pino, faccine sorridenti, celebrità iconiche, croci e articoli di giornale - tutti presentati attraverso il desiderio e la voglia di raccontare una parte della storia americana.

www.aspenartmuseum.org

SCROLL TO TOP